Menu

Grecia: Syriza sempre primo partito. Tsipras da Londra: “Nostra via di uscita dalla crisi è più realistica”

Grecia: Syriza sempre primo partito. Tsipras da Londra: “Nostra via di uscita dalla crisi è più realistica”

Syriza, il partito della sinistra radicale greca guidato da Alexis Tsipras, resta la prima formazione politica in Grecia, con il 29,5% dei consensi, seguito da Nea Dimokratia del premier Antonis Samaras, che ottiene un punto percentuale in meno. Questo il risultato del sondaggio reso noto oggi dalla società Public Issue kai, che mette in evidenzia però ancora un forte consenso nei confronti di Alba Dorata. L'estrema destra avrebbe infatti il 10% delle preferenze. A seguire, i Greci Indipendenti, altra formazione di destra anche se più moderata, con 8%, il Pasok, che continua a perdere consensi e si trova al 7,5%, Di.Mar, formazione di sinistra ma più vicina a posizioni europeiste rispetto a Syriza, con il 6% e per ultimo, con il 5,5%, il Kke.

La popolarità di Syriza è aumentata di quattro punti percentuali nel corso dell'ultimo mese, con il 41% degli elettori che hanno una visione positiva della sinistra. Anche a livello di leadership, Tsipras ha un gradimento del 44%, scavalcando, per la prima volta, Antonis Samaras, fermo al 43%.

Il leader di Syriza si trova in questi giorni a Londra, dove in mattinata ha tenuto un intervento alla London School of Economics, affermando: “Le politiche di austerità che sono in corso di attuazione non sembrano fornire un'uscita sostenibile dalla crisi”. Tsipras ha anche affermato che il suo partito ha un "approccio molto più realistico" per stabilizzare l'economia e che il governo di Samaras è interessato solo ad attrarre investitori stranieri, con bassi salari e un mercato del lavoro flessibile.

Torna in alto

Categorie corsare

Rubriche corsare

Dai territori

Corsaro social

Archivio

Chi siamo

Il Corsaro.info è un sito indipendente di informazione alternativa e di movimento.

Ilcorsaro.info