Menu

La città contro i poveri, il turismo contro il riuso: difendiamo il Balôn di Torino!

Riprendiamo un articolo uscito nei giorni scorso sul sito del Movimento per la Decrescita Felice.

A Torino c’è un luogo speciale. Un luogo di marginalità, di povertà, ma anche di vita, di colori e di speranza per il futuro: il Balôn. È lo storico mercato delle pulci della città che dall’800 si svolge ogni sabato nel centro della città. Qui, nei vicoli di Borgo Dora, accanto all’enorme mercato di Porta Palazzo, centinaia di persone vendono quello che hanno trovato sgomberando soffitte e cantine e frugando nei cassonetti. Per loro, migranti come italiani, è questione di sopravivenza racimolare un po’ di soldi per pagare le bollette e i libri per i loro figli (potete trovare alcune delle loro storie qui: http://www.ecodallecitta.it/notizie/388648/leconomia-del-cassonetto/). Allo stesso tempo permette a migliaia di trovare oggetti rari o di vestirsi spendendo poco e concretizza una delle pratiche più sostenibili che ci possa essere: il riuso. Ogni sabato tonnellate di beni ancora di qualità vengono salvati dalla discarica.

Quali prospettive per il mutualismo?

Alcune riflessioni collettive in occasione della presentazione del libro ”Dalle società di mutuo soccorso alle conquiste del welfare state” (Ediesse) di Anna Salfi e Fiorenza Tarozzi che si terrà martedì 3 alle 21.00 a Officine Corsare a  Torino.

Torino: il quinto stato dei precari e freelance in assemblea per lo sciopero

Negli ultimi mesi, il Jobs Act è stato il protagonista della discussione politica: il governo Renzi lo ha presentato come lo strumento  risolutivo della crisi italiana del lavoro, ogni giorno più drammatica. Ma è proprio così? Davvero questo provvedimento farà crescere i posti del lavoro e ci salverà dalla precarietà e dalla disoccupazione?

Torino: studenti bloccano il consiglio di dipartimento contro il numero chiuso

Il numero chiuso prolifera, complici i tagli e la legislazione vigente in molti atenei italiani. All'Università di Torino Studenti Indipendenti e Last Laboratorio Studentesco hanno bloccato il consiglio di dipartimento di Lingue per impedire l'introduzione del numero chiuso in tutti i corsi di laurea.

Pubblichiamo di seguito una loro nota stampa.

Sentenza Cota: l'appello degli studenti della mensa liberata

È di ieri - venerdì 10 gennaio 2014 - la sentenza del TAR che dichiara nulle le elezioni regionali svoltesi nel marzo del 2010, con cui Roberto Cota e il centrodestra erano saliti - illegittimamente - alla guida della Regione Piemonte. La lista “Pensionati per Cota” di Michele Giovine era stata infatti presentata con firme false ed oggi - dopo la definitiva condanna penale dello stesso Giovine, nel novembre scorso - la proclamazione degli eletti è stata annullata ed è stato di fatto invalidato l'intero risultato elettorale.

I forconi a Torino: cosa accade all'ombra della Mole?

Questo articolo non vuole fornire un quadro completo né essere una cronaca di ciò che è successo negli ultimi giorni a Torino, ma prova a mettere su carta alcune delle impressioni, frutto di tanti sguardi parziali sulla giornate di ieri e di lunedì.

"Cota rimborsaci, restituisci il tuo mandato" la mobilitazione per le dimissioni del governatore piemontese

Tra scandali e politiche sociali inique Cota e la giunta piemontese sono sempre più al centro del dibattito pubblico, e nei prossimi giorni saranno al centro di importanti mobilitazioni, pubblichiamo di seguito l'appello di numerose realtà, dalla Fiom agli studenti, all'Arci e Officine Corsare, a molte altre ancora. Nella notte sulle statue delle piazze torinesi sono state appese delle borse di tela con la scritta "Cota rimborsaci". È da poco partita anche una petizione su change.org.

Sottoscrivi questo feed RSS

Categorie corsare

Rubriche corsare

Dai territori

Corsaro social

Archivio

Chi siamo

Il Corsaro.info è un sito indipendente di informazione alternativa e di movimento.

Ilcorsaro.info