Menu

Ray che (non) ha risolto Newton

Shouryya Ray, 16 anni, avrebbe risolto un problema, posto da Newton, che da 350 anni affliggeva i matematici. Tale colpo di genio gli sarebbe valso il 2° posto in un concorso per le scuole di Dresda. I quotidiani di mezzo mondo e una infinità di blog lo definisco "genio della matematica". In realtà, le cose non stanno proprio così.

Piezobufale: l'energia e la pseudoscienza

Un gruppo di scienziati, imprenditori e faccendieri italiani da vari anni afferma d'avere per le mani la più grande rivoluzione scientifica dai tempi della pietra focaia. Energia: gratis, pulita, facile da produrre, per tutti. I nomi e le sigle sono tante: piezonucleare, e-cat, athanor… Le verifiche indipendenti nulle. Gli appoggi e gli interessi tanti e ramificati. Il giro di soldi, quello sì, molto importante.

I Carabinieri caricano gli operai, Anonymous risponde

I Carabinieri caricano gli operai di Alcoa, Anonymous risponde, e manda offline i siti di Carabinieri, Ministero dell'Interno, Ministero della Difesa, facendosi ancora una volta beffe delle cosiddette forze dell'ordine. Attualmente gli ultimi due sono tornati online. Ecco il loro comunicato.

Anonymous Antifa: salta il sito di Casa Pound

Anonymous colpisce ancora: a saltare questa volta è il sito di Casa Pound. Dopo gli scontri di Casal Bertone a Roma, non si è fatta attendere la risposta degli hacktivisti, che hanno fatto TangoDown, ovvero hanno messo offline il sito dei "fascisti del terzo millennio". Ecco il comunicato di Anonymous.

HIV-AIDS gli scienziati che negano

L'Italian Journal of Anatomy and Embryology non è nuova nel pubblicare articoli che negano il rapporto di causa-effetto fra HIV e AIDS. Tra dimissioni e pubbliche dichiarazioni alcuni degli scienziati nel comitato editoriale stanno dimostrando il loro disappunto circa la pubblicazione.

E-government: con WeDu anche le buche diventano 2.0!

Segnalare alle amministrazioni pubbliche buche pericolose, tratti di marciapiede o di pista ciclabile non protetti o mal delimitati, immondizia abbandonata, cartelli divelti o resi illeggibili affinché i piccoli problemi di decoro urbano vengano presi in carico dai Comuni e vengano risolti. Da questa idea nasce WeDu! - Decoro Urbano, un network sociale che intende favorire il dialogo tra i cittadini e le Pubbliche Amministrazioni. Un punto di ritrovo per cittadini che voglioni contribuire personalmente alla cura della propria città.
Sottoscrivi questo feed RSS

Categorie corsare

Rubriche corsare

Dai territori

Corsaro social

Archivio

Chi siamo

Il Corsaro.info è un sito indipendente di informazione alternativa e di movimento.

Ilcorsaro.info