Menu

Distretto42: comunicato stampa e video dello sgombero

Video del 22 aprile 2014
Distretto42: comunicato stampa e video dello sgombero

Riceviamo e pubblichiamo da parte del Municipio Dei Beni Comuni sulle vicende che hanno portato alla chiusura del Distretto42 da parte delle forze dell'ordine.

 

La chiusura del Distretto 42 è un danno per la città. Il Comune ora rispetti gli impegni e si riapra quanto prima tutta l’area alla cittadinanza

15 ore per realizzare un sequestro assurdo e immotivato, con decine e decine di poliziotti, carabinieri, mezzi dei vigili del fuoco che hanno assediato e chiuso l’intero quartiere di San Martino. Un'intera giornata che ha visto una comunità coesa, eterogenea e determinata a difendere il proprio diritto a recuperare e rigenerare un bene comune. In una fase in cui a Pisa - come in tutto il resto del paese - si assiste a un restringimento degli spazi di democrazia e cittadinanza, martedì 22 aprile 2014 la nostra città ha vissuto  l'ennesima pagina buia.

L’unico effetto di questa ingente operazione di polizia è quello di aver restituito all’abbandono un immobile che era stato riqualificato, così come nel caso dell’ex-Colorificio, e aver privato nuovamente la città di un parco che in poche settimane era divenuto un luogo di incontro fondamentale per un intero quartiere e per tutta la città. Lo stesso quartiere che ha espresso solidarietà a chi per ore e ore ha cercato di scongiurarne la chiusura del parco, deve ricevere al più presto una risposta sul futuro dell'area. Le dichiarazioni del sindaco, tardive e che non cancellano le responsabilità avute da questa amministrazione nel tacere per settimane, arrivano solo quando decine di cittadine vengono assediati per ore dalle forze dell’ordine, e rendono ancora più evidente come non vi fosse in realtà nessuna urgenza nell’ intervenire.

Municipio Dei Beni Comuni

Torna in alto

Categorie corsare

Rubriche corsare

Dai territori

Corsaro social

Archivio

Chi siamo

Il Corsaro.info è un sito indipendente di informazione alternativa e di movimento.

Ilcorsaro.info