Menu
il Corsaro

il Corsaro

Il corsaro.info è il portale dell'AltrAINFORMAZIONE!

Guida critica al contratto per il governo Cinque Stelle - Lega

Le pagine che seguono sono un'analisi critica e puntuale del contratto di governo tra Movimento Cinque Stelle e Lega. Come ogni contenuto de Il Corsaro si tratta di una riflessione indipendente, ma di parte. La parte di chi ha bisogno di conquistare diritti sociali e civili per una vita degna e che, in differenti contesti, prova a impegnarsi quotidianamente per farlo.

Il programma di governo è di fatto realizzato mettendo insieme proposte molto differenti, in una giustapposizione di nodi programmatici anche in contraddizione tra loro. Vi sono pertanto punti ritenuti condivisibili e altri profondamente distanti dalle idee e dalla cultura politica che ci anima da anni.

L'auspicio è che possa essere uno strumento utile per una riflessione critica più approfondita di quella proposta dai principali media. Di più: una cassetta degli attrezzi per coloro che nei prossimi mesi si porranno l’obiettivo di non fare sconti all’iniziativa del nuovo governo, semmai di organizzare tante battaglie per cambiare realmente questo Paese.

SCARICA IL FILE

Chi è sfruttato prenda parola: appello per una mobilitazione il 24 novembre

Dopo lo sciopero dell’alternanza gli studenti scrivono ai lavoratori ed agli sfruttati: mobilitiamoci insieme, costruiamo gli “stati generali dello sfruttamento”.

Siamo le studentesse e gli studenti che il 13 ottobre sono scesi in piazza con le tute-blu per lo sciopero dell’alternanza, siamo gli studenti che sono stati sfruttati durante il tirocinio universitario e quelli che devono lavorare per pagarsi gli studi.

Jalal Talabani: la morte di un leader

Il 3 ottobre, a 83 anni, è morto in Germania Jalal Talabani. Forse il nome dirà poco a chi non conosce la politica mediorientale, ma il leader curdo è stato, tra le altre cose, il primo Presidente della Repubblica irachena non arabo (e il primo curdo), in carica dal 2005 al 2014. Mentre l’Iraq decreta tre giorni di lutto nazionale, è in Kurdistan dove l’impatto della sua morte è più pesante, perché arriva in un momento politico estremamente delicato, rischiando di complicare ancora di più il già precario equilibrio post-referendario.

#RiapriAMOlàbas spazi sociali e circoli Arci alla mobilitazione del 9 settembre

L’inferno dei viventi non è qualcosa che sarà; se ce n’è uno, è quello che è già qui, l’inferno che abitiamo tutti i giorni, che formiamo stando insieme. Due modi ci sono per non soffrirne. Il primo riesce facile a molti: accettare l’inferno e diventarne parte fino al punto di non vederlo più. Il secondo è rischioso ed esige attenzione e apprendimento continui: cercare e saper riconoscere chi e cosa, in mezzo all’inferno, non è inferno, e farlo durare, e dargli spazio.

(Italo Calvino, Le città invisibili)

Legge europea contro il consumo di suolo: ultimi giorni per firmare

Il 12 settembre è l’ultimo giorno utile per firmare l’importantissima iniziativa dei cittadini europei (ICE) - l’equivalente continentale della legge di iniziativa popolare -  lanciata dalla rete “People4Soil” promossa da ONG, istituti di ricerca, associazioni e gruppi ambientalisti del vecchio continente. Un’iniziativa europea che pretende una normativa  specifica sul consumo di suolo e la salvaguardia dei territori che in  Italia è stata recepita tramite la campagna “#SALVAILSUOLO”  cui partecipano le principali organizzazioni ambientaliste  come Legambiente, WWF, Coldiretti, FAI, SlowFood, Lipu e tanti altri.

 

FIRMA QUI

Sottoscrivi questo feed RSS

Categorie corsare

Rubriche corsare

Dai territori

Corsaro social

Archivio

Chi siamo

Il Corsaro.info è un sito indipendente di informazione alternativa e di movimento.

Ilcorsaro.info