Menu

L'Aquila fra ricostruzione e mafie: la denuncia in un dossier UE

L'Aquila fra ricostruzione e mafie: la denuncia in un dossier UE

È di oggi (4 Novembre 2013) un articolo di Attilio Bolzoni su Repubblica che svela i contenuti di un dossier, realizzato dal deputato europeo della sinistra unitaria Soren Sondergaard, che per tre anni ha monitorato le diverse fase della ricostruzione post terremoto in Abruzzo per conto della commissione di controllo di bilancio della UE.

La relazione del deputato danese contiene dei contenuti sconcertanti: ogni appartamento costruito sarebbe costato circa il 158% in più del valore di mercato, l’utilizzo sfrenato del meccanismo dei subappalti avrebbe favorito l’infiltrazione di aziende legate alla criminalità, intente quest’ultime a fornire materiale di bassa qualità a partire dal costo spropositato del calcestruzzo utilizzato. Una valutazione negativa viene proposta anche sul ruolo della protezione civile, che avrebbe sottovalutato (o omesso) alcune segnalazioni della commissione sul rischio di utilizzo distorto e di frodi in merito all’utilizzo dei fondi europei impiegati per la ricostruzione.

Molti dei contenuti del dossier erano stati già ampiamente denunciati da Libera, che in un recente dossier sulla ricostruzione post terremoto, aveva denunciato a più riprese il rischio di infiltrazione mafiosa nella gestione della ricostruzione; denunce ignorate dalle autorità italiane, ma prontamente raccolte da diversi organismi UE. Ecco i materiali

L’articolo di Bolzoni su Repubblica – 4 Novembre 2013-10-24

Ultima modifica ilLunedì, 04 Novembre 2013 13:06

Articoli correlati (da tag)

Torna in alto

Categorie corsare

Rubriche corsare

Dai territori

Corsaro social

Archivio

Chi siamo

Il Corsaro.info è un sito indipendente di informazione alternativa e di movimento.

Ilcorsaro.info