Menu

Thatcher e Blair, Berlusconi e Renzi

  • Scritto da  Tommaso Fattori
  • Commenti:DISQUS_COMMENTS
Thatcher e Blair, Berlusconi e Renzi

Una volta domandarono a Margaret Thatcher quale fosse stato il suo più grande successo, lei rispose senza esitazione: “Il New Labour” di Tony Blair.

Se oggi qualcuno domadasse a Silvio Berlusconi quale sia stato il suo più grande successo potrebbe a ragione rispondere: il PD di Matteo Renzi.

La vera vittoria non è quella elettorale: vinci quando l'avversario adotta - senza più residui nè incertezze, in maniera definitiva e "innocente" - il tuo medesimo orizzonte ideologico, il tuo linguaggio, la tua idea di mondo.

Non si tratta solo di una vittoria ideologica, si tratta anche di una compiuta trasformazione antropologica, che mescola istintivo neoliberismo, patologico narcisismo, maschilistico decisionismo ed una concezione orgogliosamente padronale di qualsivoglia soggetto collettivo (partito, istituzione, comunità)

Torna in alto

Categorie corsare

Rubriche corsare

Dai territori

Corsaro social

Archivio

Chi siamo

Il Corsaro.info è un sito indipendente di informazione alternativa e di movimento.

Ilcorsaro.info